All I Want

“Questo da mia mamma, questo da regalare, questo nel bidone della Caritas, questo in tintoria.”

Vediamo di capirci qualcosa. Diversi sacchi da un po’ di giorni nel mio studio. Hanno o dovrebbero avere destinazioni diverse, a seconda del contenuto. Vedo tra le altre cose delle grucce di metallo, altre utili per i pantaloni, una fantasia fiorita su sfondo nero che sembra un costume da bagno e poi guardando bene si rivela essere una gonna Blue Velvet

Non sempre è facile trovare le idee e le parole giuste per presentare una playlist, una compilation di canzoni. Succede che le frasi e i periodi prendono forma piano piano e assumono una connotazione, partendo sempre però da una bozza, una Courant d’air

Un’ora con… Normalmente, questo lavoro, unito alla pubblicazione, richiede più di un’ora. Ma mi piace, è per questo che lo faccio. Se non mi piacesse, non lo farei, invece è una buona occasione per ascoltare musica, proponendola anche ad altri La notte dei pensieri

All I Want

A proposito di notte, ormai è quasi mezzanotte ed i discorsi che inizio non li devo per forza chiudere in giornata. Ormai è tardi, l’ora di andare a letto, quest’ora è bella perché mi posso permettere una certa debolezza, non devo per forza essere forte Strong

Night Visions A questo punto non vorrei parlarvi di sogni, sarebbe banale e scontato. Vorrei parlarvi del temporale che c’è stato la notte scorsa, veramente forte. A casa ero l’unico sveglio, gli altri dormivano beatamente e non si sono accorti di nulla.  Erano le due e mezza, notte fonda, e mi sono alzato a fare una piccola colazione. Un po’ di latte con dei fiocchi di mais, poi sono tornato a letto. Speravo la pioggia finisse perché era talmente violenta che avevo paura entrasse un po’ di acqua in casa. Per fortuna dopo un po’ è cessata e ci siamo svegliati con il sole Radioactive

All I Want

Ogni tanto qualche acquazzone, d’inverno raramente la neve alta, grandi periodi di clima torrido e asciutto. Qui da noi la natura non si manifesta in maniera violenta, come sovente succede in America. Prendiamo, per esempio, quello che sta succedendo in questi giorni in Texas e Oklahoma. Morti e dispersi per un’inondazione senza precedenti. Le eccezionali piogge e lo straripamento dei fiumi hanno fatto molti danni a persone e cose Liquid State

Ma torniamo a questa giornata di sole, che almeno stamattina era abbastanza fresca, quindi ideale per andare in bicicletta, cosa che ho fatto puntualmente.  Quando si esce con le due ruote, non sembra neanche di andare al lavoro Oh, La La!

In ufficio, tutto normale e sotto controllo. Ci chiediamo invece cosa si potrebbe fare per questo lungo ponte del 2 giugno. Gli impegni, quasi sicuramente, anche questa volta non ci consentiranno di andare via. Staremo a casa come (quasi) sempre. A ben vedere, vogliamo prima di tutto riposarci, poi se possibile, staccare la spina All I Want

Come quando ci si alza la mattina, ogni tanto è importante cambiare aria, non fosse altro che per fare magari una gita fuori porta. Fare sempre le stesse cose, frequentare gli stessi luoghi e praticare le stesse identiche abitudini di sempre, con i soliti tragitti casa, lavoro, spesa, ecc. porta a spegnersi lentamente Non Si Può Morire Dentro

Pretend & Descend Poi, i soliti schemi potranno forse all’apparenza rassicurare, ma che senso ha fingere a se stessi ed agli altri di stare bene e di essere felici, quando in realtà c’è un impoverimento culturale ed individuale e non si fanno le necessarie esperienze. La vita ha anche bisogno di aria, luoghi, persone, incontri.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *