Animal Outside

Tra i nuovi album, Out Of The Game di Rufus Wainwright, un autore che ho già avuto modo di apprezzare, su questo blog. Ha lo stesso titolo anche la canzone che vi propongo, un fuorigioco che in questo momento non è solo dei calciatori

Rufus Wainwright – Out Of The Game

 

Continuo a pensare che stai per cambiare, ma sono uno sciocco a pensarlo, perché questo è impossibile. I keep thinking that you are going to change but I’m a fool to think something so impossible. Sono le parole che Rufus rivolge a Jericho, una donna quindi, e non una città palestinese

Rufus Wainwright – Jericho


2565

 

Watching The Sun Come Up, guardando il sole sorgere. Ed Harcourt è l’ autore di questa canzone. Il buio e la luce dell’aurora sono in copertina, lui invece canta che è bello vedere il sole che nasce ma si rende conto che non riesce mai a tornare

Ed Harcourt – Watching The Sun Come Up

 

The Door, non è la band, ma il titolo di questa canzone, di Turin Brakes. Se non sbaglio i Doors erano scritti con la s finale, qui invece è al singolare. Non singolare invece l’autore, trattandosi di un duo inglese composto da Olly Knights e Gale Paridjanian (spero di aver scritto bene!)

Turin Brakes – The Door

Una voce sommessa, quella di Tom McRae accompagnata dal contrabbasso e altri strumenti tradizionali. Un invito, tieni il tuo quadro pulito Keep Your Picture Clear, dall’album King Of Cards del 2007

Tom McRae – Keep Your Picture Clear

263

Tired Pony. Un cavallo stanco, razza Pony. Così si chiama questo supergruppo, un po’ americano, un po’ nordirlandese. Numeroso, ha la bellezza di 7 membri. I magnifici 7 nel 2010 hanno fatto il loro primo disco da cui ci ascoltiamo Point Me At Lost Islands

Tired Pony – Point Me At Lost Islands

 

Flashing Red Light Means Go, andare mediante una luce rossa lampeggiante. Non è un semaforo, come pensavo, è una maniera di segnalare la propria presenza in questo modo, visibile agli altri utenti della strada. Per noi utenti della musica ci sono i The Boxer Rebellion

The Boxer Rebellion – Flashing Red Light Means Go

 

Thirteen Senses, che abbiamo già provato ad ascoltare con Saving, oggi li propongo con un altro brano dello stesso disco. Si intitola Undivided, indivisa, integrale. Atmosfera ugualmente soft, ma canzone molto più breve rispetto a saving, dura meno della metà (del tempo)

Thirteen Senses – Undivided

 

Four To The Floor e gli Starsailor con questa sveglia che ci danno. Una canzone infatti con il ritmo più veloce, inclusa in questo disco che hanno fatto nel 2004, a cui hanno dato il titolo di Silence Is Easy. Il silenzio è d’oro, si diceva un tempo, oggi si dice il silenzio è facile

Starsailor – Four To The Floor

 

I Keane e questo successo, conosciuto da tutti. Si intitola This Is The Last Time, questa è l’ultima volta. Ultima canzone di stasera, dico anch’io. Loro comunque sono molto bravi e continueremo ad ascoltarli

Keane – This Is The Last Time

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *