Feeling

Numero 37, in genere identificato come temperatura del corpo umano, in questo caso il nome di una strada, California 37, ultimo album dei Train. Questo disco è una novità, io per farvelo conoscere ho scelto Feels Good At First, sentirsi bene innanzitutto

Train – Feels Good At First

 

Hanno tre occhi, due normali, il terzo della mente. Non per nulla si chiamano Third Eye Blind e sono un gruppo di alternative rock di San Francisco. Il disco che vi faccio ascoltare fa parte di una raccolta del 2006 e si intitola God Of Wine

Third Eye Blind – God Of Wine

 

I Nine Days Vengono da Long Island dove si sono formati nel 1994. Si esibiscono insieme occasionalmente perché i 2 cantanti John Hampson e Brian Desveaux hanno intrapreso carriere soliste. Sometimes è la canzone che ci ascoltiamo dall’album la pazza folla, titolo originale The Madding Crowd realizzato nel 2000

Nine Days – Sometimes

 

Sempre rock con Rocksteady, canzone dei Big Head Todd and The Monsters. Dalle notizie che ho trovato su questo gruppo, ho visto che sono in attività dal lontano 1986. Big Head, quindi potrebbe fare riferimento alla loro vena creativa, mentre The Monsters, i mostri, penso sia un appellativo più che altro coreografico

Big Head Todd and The Monsters – Rocksteady

 

Nasce biologicamente come Mato Nanji’s, prosegue la sua esistenza artisticamente con lo pseudonimo di Indigenous. Si diletta con la chitarra acustica, protagonista anche del prossimo brano intitolato Little Time

Indigenous – Little Time

 

La nostra parentesi acustica prosegue con Laurence Juber, chitarrista inglese classe 1952 che ci propone questo brano acustico, intitolato Nighthawk, nottambulo

Laurence Juber – Nighthawk

 

Photo 43Entella Hotel, un brano del chitarrista,  Peter Case. Americano,  nato nel 1954, negli anni ’70-’80 ha fatto parte di vari gruppi, tra cui i Nerves e i Plimsouls. Proseguendo la sua attività da solista  nel 1989 incide questo disco

Peter Case – Entella Hotel

 

Ancora un titolo positivo, Something So Good, brano dei The Railway Children, gruppo inglese formatosi artisticamente negli anni ’80. Questa canzone è stata anche suonata in un live alla BBC il 15 giugno 1991

The Railway Children – Something So Good

 

Una ragazza chiamata Eddy, A Girl Called Eddy, questo il nome curioso che si è data Erin Moran, cantante pop americana. Da notare che Erin Moran si chiamava anche un’attrice del famoso telefilm “Happy Day”. Interpretava Joanie Cunningham, sorella di Ritchie. Tornando invece alla nostra donna, ci canta Heartache, che tradotto vuol dire angoscia

A Girl Called Eddy – Heartache

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *