Fotografie

L’australiano Kevin Mitchell già incontrato nel nostro blog, sentimentale anche in questa canzone intitolata Your Love, un amore cantato dal nostro eroe, che si fa chiamare con lo pseudonimo di Bob Evans – Your Love

Arpeggi di chitarra ed un artista new entry, Bernard Fanning, con il suo brano, dal sapore antico e classicheggiante. Si intitola Wash Me Clean, lavami, ed in effetti è una canzone pulita, che si ascolta bene Bernard Fanning – Wash Me Clean

 

Something For Kate, nome di questa band di Melbourne. Ancora più strano il titolo della loro canzone, Cigarettes And Suitcases, sigarette e valigie. Le prime superflue, le seconde essenziali per un viaggio. SFK pensando di mettere tutto insieme ha trovato gli ingredienti di una buona canzone Something For Kate – Cigarettes And Suitcases

Non combatterla, Don’t Fight It. Ancora uno stile di vita, condensato in questo titolo, che insegna a superare, bypassare, come si dice oggi, non combattere. Ascoltiamo allora i The Panics con questo disco The Panics – Don’t Fight It

Georgia Fair è sia l’autore, sia l’album. La canzone invece si intitola Picture Frames, fotogrammi d’immagine. In effetti è una bella fotografia ad incorniciare questo disco, un singolo del 2009 di questo duo composto da Jordan Wilson e Ben Riley Georgia Fair – Picture Frames

 

Alberi spogli, delle foglioline isolate ed un uccellino sconsolato vagante, alla ricerca di qualcosa. La solitudine anche nel titolo di questa canzone, One Man Band, di Washington, che ho sempre conosciuto come capitale degli Usa, da adesso invece anche una popolarissima cantante australiana Washington – One Man Band

Le fotografie di Ebba Forsberg, una cantante ed attrice svedese nata nel 1964. Photographs è il titolo della sua canzone, un titolo che anche altri autori hanno dato ai loro brani Ebba Forsberg – Photographs

Qualche tempo dopo la Forsberg, ma prima di Rihanna, il nostro solito Bob Evans aveva intitolato una sua canzone Photographs. Correva l’anno 2004 e tra i 12 brani del suo album Suburban Kid, c’era anche questo Bob Evans – Photographs

I colori ritoccati di una fotografia, un paesaggio con tonalità prevalenti giallo arancioni. La musica fluida dei Gyroscope di sottofondo, che nell’anno 2004 intitolano questo disco Safe Forever, sempre sicuro. Una bellissima sensazione, come quella delle vecchie fotografie, dove sembrano tutti felici Gyroscope – Safe Forever

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *