Pazzo Mondo

Who Are You, degli Who. Una canzone che sicuramente merita di essere ricordata. Io la conoscevo, ma erano tanti anni che non la ascoltavo. Il brano e l’album uscirono nel 1978 con un grosso successo commerciale negli Stati Uniti, in Canada e Gran Bretagna

Who – Who Are You

http://mrg.bz/f783WP

Niente può essere paragonato a quando tiri i dadi e giuri che il tuo amore è per me. Un brano che porta la firma di Finley Quaye artista scozzese di origini africane, per l’occasione insieme alla cantautrice Beth Orton in questa canzone intitolata per l’appunto Dice, che tradotto significa, dadi

Finley Quaye – Dice

 

Amarillo, città americana del Texas, ma anche un fiore, una pianta, ed il titolo di questa canzone dei Gorillaz. Il disco è del 2011, lo trovo interessante, ascoltabile, orecchiabile e forse in un prossimo futuro, memorabile

Gorillaz – Amarillo

 

Rumer è il nome di questa autrice. Molte notizie in rete su Rumer Willis, ma lei non è l’attrice figlia di Bruce, è una singer, songwriter che proprio quest’anno è uscita con questo disco, Be Nice To Me, sarebbe bello per me

Rumer – Be Nice To Me

 

Dai giorni nostri, ai giorni passati, quelli che videro protagonisti i Crowded House con il loro brano Private Universe. Il disco uscì nel 1993 e mi ricordo di averlo ascoltato. Questo titolo Universo privato è significativo, ma anche l’album Together Alone, insieme da soli, non è da meno

Crowded House – Private Universe

 

Pazzo mondo, Mad World, dei Tears for Fears. Se fosse solo pazzo, ci sarebbe da ridere. Invece è anche cinico, spietato, egoista, crudele, e via discorrendo. Per fortuna che quelli come noi non perdono le speranze, sopratutto se c’è una bella canzone

Tears for Fears – Mad World

 

Possiamo ancora essere amici? Can We Still Be Friends? A cantare questo brano, che ha fatto anche da colonna sonora al film Vanilla Sky, Todd Rundgren. Tom Cruise e Penelope Cruz erano i protagonisti di questa pellicola, uscita nel 2001

Todd Rundgren – Can We Still Be Friends?

 

La cresta blu delle montagne, questo titolo proprio il giorno della tragedia sul Monte Bianco. Una frana, ed alcuni alpinisti non ce l’hanno fatta. Noi che invece esploriamo le vette della musica, siamo arrivati fin qui, fino ad Haley Bonar con la sua Blue Ridge Mountains

Haley Bonar – Blue Ridge Mountains

 

Perry Keyes, arriva con un Poor Boy, un povero ragazzo. Come vedete non ci discostiamo dal genere meditativo, riflessivo, dubitativo e introspettivo. I risultati, dal punto di vista musicale, per questa canzone mi sembrano buoni

Perry Keyes – Poor Boy

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *