Rebellion

 

Qualsiasi riferimento a fatti o personaggi della vita reale, è puramente casuale. Questo titolo sembra adattarsi bene alla realtà di oggi. Si tratta infatti del disco dei Mumford & Sons, Babel, di cui ascoltiamo il brano omonimo

Mumford & Sons – Babel

Alla fine, arriva sempre lei, la beneamata casa. O perché si torna, o perché si va. La tanto sospirata home, ormai diventata protagonista dei siti web, adesso oggetto e titolo di questo brano di

Edward Sharpe & The Magnetic Zeros – Home

King And Lionheart. Il Re ed il Cuor di Leone. Gli amanti della storia, probabilmente sapranno o saranno lieti di ricordare un famoso Re britannico che aveva questo soprannome. Si trattava di Riccardo I Re d’Inghilterra, vissuto nel XII secolo. Sarà lui il protagonista di questo brano degli

of Monsters and Men – King And Lionheart

Protect Mother. Proteggere la madre. Intento senz’altro lodevole, salvo il fatto che sarebbe naturale il contrario, ovvero è la madre a proteggere. In questo mondo pop, dove tutto è strano, non c’è pero da stupirsi troppo di questo titolo del brano dei Niki & The Dove

Niki & The Dove – Protect Mother

Da tantissimo tempo non parlo di questa band di Manhattan. Non mi ricordavo più neanche di averla presentata. Sono i Cults, che ci presentano Abducted è una canzone molto bella, suonata in maniera semplice, per lo più con le chitarre

Cults – Abducted

Il ritmo, ma forse più che il ritmo, la velocità prende il sopravvento. Non ci resta allora che salire sopra questo cavallo imbizzarrito, capitanato da un certo gruppo, chiamato The Jam, che canta, suona, e forse anche balla, Going Underground

The Jam – Going Underground

Qualcuno si è ribellato? Da quello che si è visto ieri, sì. Penso sia stato il popolo, e giustamente! Avendo esaurito da qualche ora tutti gli argomenti e le analisi elettorali, mi sono preso qualche ora di pausa, e trovo, inaspettatamente, che in questa Rebellion, ci sono gli

Arcade Fire – Rebellion (Lies)

Ghinzu, il nome di questo autore. Nome un po’ africano, viene da chiedersi chi sia. Come titolo troviamo invece una parola familiare, Blow, semplicemente. Un vento che oggi hanno sentito tutti, e non solo aprendo questa mattina le finestre delle camere

Ghinzu – Blow

Apriamo le finestre, giustamente, come ogni mattina. Ma apriamo anche le orecchie e il cuore, l’anima e il sentimento, a questo bel genere di musica, di cui sono interpreti i Monkees, che ci fanno ascoltare la loro emozionantissima Porpoise Song

Monkees – Porpoise Song

 

L’attesa di un invito, Waiting for An Invitation. E se poi non arriva? Si rischia di perdere tempo, se intanto non si ascolta una bella canzone, così, per ingannare il tempo. Io ho trovato questa di

Benji Hughes – Waiting for An Invitation

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *