ssss

ssss

Eccomi a riprendere il filo dei discorsi, interrotti dalla lunga pausa estiva. Non si può non parlare allora della  crisi umanitaria provocata da queste guerre che hanno colpito il medio-oriente, provocando una grande ed ininterrotta onda migratoria. Dalla Siria alla Giordania, Libano Turchia, Grecia, Serbia, Ungheria, fino ad approdare ai ricchi paesi del centro Europa, principalmente Austria e Germania. Non si possono neanche escludere, oltre a ragioni economiche, semplici ricongiungimenti familiari, come nel caso di cugini in Inghilterra o zii olandesi, Dutch Uncles.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *