Voices

Xilofono, vocalizzi, melodie orientaleggianti per questa canzone dei Cults, Go Outside, andare fuori. La band, formatasi nel 2010 a Manhattan, ha prodotto questo disco nel 2011. Musica attualissima, 3 minuti e mezzo di pop alternativo un po’ fuori dagli schemi

Cults – Go Outside

 

Ugualmente di New York Lana del Rey, molto giovane essendo nata nel 1986. Adesso vive a Londra, è quindi anglo americana, ed è uscita quest’anno con una canzone ed un album, tutti e due hanno questo titolo: Born To Die, nati per morire. E’ una realtà disarmante, quanto mai vera, che preferiamo dimenticarci

Lana del Rey – Born To Die

 

Ancora pop, ancora Lana del Rey, questa volta ci canta Blue Jeans, soggetto decisamente più adatto, per noi, per lei, per tutti.

Voce e musica un po’ cantilenante, brano non trascendentale ma che si può ascoltare, anche per conoscere meglio questa artista dal look un po’ datato, anni ’50

Lana del Rey – Blue Jeans

 

Un grande vecchio del rock, ha appena compiuto settant’anni, essendo nato a Brooklin il 2 marzo 1942. Sto parlando di Lou Reed, e della sua città, New York, a cui nel 1989 dedica un album, dal quale è tratto anche il pezzo che ci ascoltiamo Halloween Parade

Lou Reed – Halloween Parade

 

Nico, abbreviazione o pseudonimo di Christa Päffgen, se fosse viva sarebbe ancora più in età di Lou. Purtroppo è scomparsa ad Ibiza nel 1988, ma era nata a Colonia nel 1938 ed aveva collaborato anche lei con i Velvet Underground, come Lou Reed. Io vi propongo Frozen Warnings, canzone compresa nell’album The Marble Index, uscito nel 1968

Nico – Frozen Warnings

 

3253003366_c3e5f82b02.jpgMarianne Faithfull canta Come And Stay With Me. Siamo negli anni ’60 e si parla d’amore, come rivela anche il titolo inequivocabile della sua canzone. Una vita da grande artista, è nota anche per essere stata la compagna di Jagger, ha discendenze nobiliari ed ha recitato in alcuni film

Marianne Faithfull – Come And Stay With Me

 

Dance Me To The End Of Love, fammi ballare fino alla fine dell’amore. A cantare un grande Leonard Cohen, qui in un brano che sembra quasi un canto popolare russo.

Leonard Cohen – Dance Me To The End Of Love

 

Ancora l’aristocrazia del pop, un grande Tom Waits, una grande voce, sofferta, vissuta, da gustare anche in questa canzone intitolata Back In The Crowd, ritorno nella folla. L’album è Bad as Me, del 2011

Tom Waits – Back In The Crowd

 

Un uomo nel suo lungo cappotto nero. Man In The Long Black Coat titolo originale. Ancora una voce magica, che rapisce. Questa volta è di Mark Lanegan nella colonna sonora di I’m not There. A seguito di questo film è stato fatto anche un doppio cd omonimo con canzoni di Bob Dylan interpretate da vari artisti

Mark Lanegan – Man In The Long Black Coat

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *